Configurare il GPS Tracker per accedere a mappe su Internet

Allora avete bisogno di monitorare la vostra auto su Internet, seguendo il percorso, velocità e posizione in tempo reale? O forse essere più rilassato sapendo che qualcuno della tua famiglia? Date un'occhiata a questo!

trackermaps

Introduzione

Al giorno d'oggi con tanta insicurezza e difficoltà finanziarie, Facciamo di tutto per non avere danni. Ma peggio che avere un'auto rubata, è quello di avere un membro della famiglia nei guai in quell'auto, Dio sa dove. Con un Tracker non sarà in grado di evitare questo, ma almeno è possibile cercare e inviare aiuto conoscere l'esatta ubicazione del veicolo.

Ovviamente questa pseudo pace della mente ha un costo. Il Tracker che si acquista da R$ 180,00 in media, già mantenendo un Chip di telefonia con pacchetto dati lascia intorno a R$ 10,00 mensile, utilizzando il sistema M2M (Machine to Machine). E là, ne vale la pena o no? Buona, Ognuno sa dove spremere il calo, e ciò che merita di essere protetta. Ma come si suol dire “solo non serve mettere la serratura dopo porta rotta”. Ho deciso di provare ;)

Problema

Ci sono personali e veicolo Trackers. Nel mio caso, Ho comprato un TK103A (Coban), perché l'idea era di mettere in macchina per monitorare determinati percorsi della famiglia. Ma il problema è che quando uno acquista un GPS Tracker, Nessuno vuole essere l'invio di comandi e ricezione delle coordinate in SMS (testo). Questo è noioso! Volete vedere “la cosa” sulla mappa, in tempo reale. Quindi forza!

Ho provato ad usare il http://orange.gps-trace.com/, ma per qualche motivo non ha funzionato. Ho provato anche in http://www.gpstrackerxy.com/ (TrackerHome), che è il sistema proposto nel manuale TK103, Tuttavia, appena eseguito il “1 server” (IP 202.104.150.75). Avuto successo usando il servizio troppo https://corvusgps.com/. Consigliato!

Soluzione

Erano due passaggi di configurazione che sono descritti di seguito: uno che è fatto nel sito Tracker e un altro nella TK103A/SistemaWeb che riceve le coordinate per assemblare mappe. Ho intenzione di dimostrare la configurazione utilizzando il TrackerHome e CorvusGPS, È a vostra discrezione scegliere.

Prima di iniziare, Credo che il vostro Tracker (TK103A dispositivo) è già in piena attività, IE, accettare i comandi tramite SMS inviati dal telefono dell'amministratore, cioè si =)

Se non si è già provveduto, Date un'occhiata a questo TK103 manuale in Portoghese. Fondamentalmente è necessario solo aggiungere il tuo numero di cellulare che autorizza il Tracker per ricevere e inviare messaggi.

Modo che tutto funzioni, Assicurarsi che il tuo Chip ha messaggistica di testo piano (SMS) e dati (Internet) abilitato. È possibile verificare questo piazzando il tuo gettone in un telefono cellulare, audizioni per l'invio di SMS e navigazione prima di posizionarlo nel Tracker.

Configurazione di tracking

Prima di iniziare, tenere presente quanto segue:
– Questa impostazione si riferisce al Tracker TK103A, Mentre si può lavorare su altri modelli simili.
– Per scopi dimostrativi, Useremo la password di default è 123456, ma è possibile modificarlo se si desidera (Consultare il manuale di cui sopra).
– Quando si digita, utilizzare le lettere maiuscole o minuscole esattamente come indicato in ogni comando.

Allora, Dai! Da un mobile telefonare qualche, inviare il seguente comando SMS al numero del vostro Tracker:

– Ripristinare tutte le impostazioni predefinite di fabbrica

begin123456

– Configurare il Tracker per la modalità GPRS (il valore predefinito è SMS). In questo modo i messaggi da inviare a un server su Internet invece di messaggi di testo (SMS)

GPRS123456

– Configurare l'APN per il GPRS.
Nome punto di accesso (APN) consente di connettersi al provider di Internet. Questa impostazione dipende il Chip si utilizza. Potete consultare questo elenco con tutti gli APN: https://www.followmee.com/APNList.aspx.

Qui di seguito, due esempi (scelta 1, come il tuo Chip):

1) APN TIM
Questa impostazione si applica a chi utilizza il Chip di TIM.

Apn123456 tim.BR

2) APN M2M VIVO
Questa impostazione si applica a coloro che utilizzano il Chip di VIVO M2M.

Apn123456 intelligente.M2M.vivo.con.BR

– Configurare la connessione GPRS APN username e password.

1) UTENTE E PASSWORD – TIM

up123456 tim tim

2) UTENTE E PASSWORD – M2M LIVE

up123456 vivo vivo

– Configurare l'indirizzo IP e la porta del provider della mappa. Qui si dovrebbe scegliere di utilizzare il TrackerHome o CorvusGPS, ma non entrambi! Immettere solo uno dei comandi “adminip” qui di seguito.

1) TRACKERHOME
Inserire questo comando per utilizzare il TrackerHome, Server1:

adminip123456 202.104.150.75 9000

2) CORVUSGPS
O, inserire questo comando per utilizzare il CorvusGPS:

adminip123456 85.159.212.95 31200

– Configurare l'intervallo di tempo che il Tracker segnalerà le coordinate. In questo caso, ogni 30 secondi.

fix030 s***n123456

Configurazione del sito di mappe

TrackerHome

Se si è scelto di utilizzare il TrackerHome, effettuare le seguenti operazioni:
1. Visita http://www.gpstrackerxy.com/, scegliere Server1 e quindi fare clic su “Registro” per creare un account (Ottenere il numero IMEI inviando un SMS al tuo inseguitore con il comando “imei123456”).
2. Il login e fare clic sul menu “Impostazioni di sistema > Gestione terminali” per aggiungere il vostro Tracker.
3. Fare clic sul pulsante “Aggiungere” e compilare i campi:
      – IMEI In: il tuo numero IMEI,
      – Nome: Carta o il tuo modello di auto, e
      – Modello: Scegli traccia

4. Quando si salva e chiudere la schermata precedente, il vostro Tracker apparirà sul lato sinistro. Se tutto ha funzionato, un'icona sarà sfere verdi, visualizzazione su una mappa la posizione del vostro Tracker.

CorvusGPS

Se si è scelto di utilizzare il CorvusGPS, effettuare le seguenti operazioni:
1. Visita https://corvusgps.com/ e creare un account (Creare un account gratuito).
2. Login e cliccare il “Localizzatori GPS”.
3. Aggiungere il vostro Tracker (Tracking) facendo clic sul pulsante “Aggiungere nuovo GPS Tracker”:

      – Selezionare il dispositivo, nel mio caso, il TK103
      – Scegliere un nome per il dispositivo, può essere il marchio o la targa di immatricolazione
      – Immettere il numero IMEI del vostro Tracker
       (Ottenere il numero IMEI inviando un SMS al tuo inseguitore con il comando “imei123456”)

4. Dopo aver aggiunto il vostro Tracker, Fare clic sull'opzione “Visualizza sulla mappa” e pronto, visualizzerà una mappa e la posizione del vostro Tracker (auto).

Sul sito ufficiale di CorvusGPS trovate la il manuale d'uso per TK102 e TK103 GPS Tracker.

Entrambi i siti offrono altre impostazioni interessanti, inclusi i vari tipi di mappe.

Ascolta / Monitor

È possibile lasciare il Tracker sulla strada “Monitor” ascoltare tutto nel vostro ambiente.

Accendere ascolta

Inviare via SMS il seguente comando e attendere la risposta “L'approvazione del monitor”. Dopo questo, effettuare una chiamata al numero di telefono del Tracker e sarà possibile ascoltare l'ambiente.

monitor123456

Disabilitare il bug

tracker123456

E ancora, Se si utilizza un sistema Real-Time WEB come TrackerHome o CorvusGPS, fare:

GPRS123456

Avviso di movimento

Questa funzione è interessante, perché si viene avvisati se l'auto uscire da posto :)

Attivare l'allarme moto

Inviare via SMS il seguente comando e attendere la risposta “Si muove bene”. Se c'è qualsiasi movimento, si riceverà un SMS “Si muove” con le coordinate.

move123456

Disattivare l'allarme moto

nomove123456

Circuito integrato del telefono cellulare M2M – Machine to Machine

È possibile utilizzare una cellula comune Chip con pacchetto di dati, ma non è consigliabile, perché costa un sacco, in entrambi il piano mensile prepagato. In TIM, Per esempio, tenere un Chip vi costerà in media R$ 35,00.

Se si desidera mantenere un chip a basso costo nel vostro tracker, M2M è senza dubbio la migliore opzione. In questa modalità (M2M) si spendono in media solo R$ 10,00. Come il M2M normalmente non viene fornito con il pacchetto SMS (Solo dati), È bene che fai le impostazioni iniziali del tracker con un Chip che ha SMS, quindi basta cambiare. Provato e ha funzionato perfettamente.

Sul mercato trovate Illimitato M2m per Chip Live Tracker (Piano mensile) R$ 10,00.

Questo è tutto!

Visite totali: 14589

12 Commenti su “Configurare il GPS Tracker per accedere a mappe su Internet

  1. Daniel Moreira Gomes ha detto:

    Mi piacerebbe utilizzare il TRACKER GPS v 2.0.0.2 programma per gestire i miei TK103.
    Inviando l'indirizzo Ip del mio collegamento, reindirizzare la porta 9000, tutto giusto.
    Ma quando si aggiunge il tracker viene visualizzato il seguente messaggio “Invalidazione di IMEI”.
    Cosa devo fare?
    Da già vi ringrazio.

  2. Reinaldo Maldonado ha detto:

    Mi è piaciuto il tuo aiuto per quanto riguarda il Gps Tracker ed ecco perché sto scrivendo, Ho fatto un errore e cancellato il codice imei che era sulla piattaforma come hai insegnato, ma ora si tenta di riattivare e piattaforma dice che questo account esistente devo eliminare il server, mi potete aiutare. Grazie

    • Reginaldo ha detto:

      L'auto non è l'oceano, quando si dovrebbe essere al punto che il GPS individua.
      In realtà questo è un problema che nessuno spiega o non so, probabilmente solo il cinese che ha creato questo sito sa.
      Ho avuto lo stesso problema, alcuni video di insegnare come registrare il GPS, ma in pratica nulla accade dà per capire che il sito di rilevamento non funziona, come pure avendo poche informazioni e non ha un aiuto tutorial non accusano qualsiasi azione di GPS. È inquietante anche.

  3. roberto martinez ha detto:

    tengo un problema con el imei, non me lo acepta e dadi es incorrecto y ya le cale con 3 IMEIs mas y no jalo, potrebbe aiutarmi a sapere qual è il problema.

  4. Manu ha detto:

    Ho seguito tutte le istruzioni. I comandi sms stanno funzionando bene. Tuttavia ho un problema con localizzazione GPRS. Sul web/app vedo che l'auto è in linea. il controllo dello stato si dice che GPRS è il. aiutare qualcuno

    • Gamma di Antonio ha detto:

      Non eseguire la scansione l'applicazione perché non riesce notevolmente. farlo attraverso il sito del produttore e molto meglio e devo inviare le impostazioni correttamente prima di utilizzare il sito.

  5. Javier Carrillo ha detto:

    Ho lo stesso problema, gira tutto bene, ma non mostrati sulla mappa, GPRS FUORI, anche se il messaggio per attivarlo è corretto (Msg: GPRS123456 e ha risposto GPRS OK!).
    Come posso risolverlo?

    Ho lo stesso problema, tutto è bene, ma non si Mostra nella mappa, GPRS FUORI, anche quando il SMS è giusto (Msg: GPRS123456, e ha risposto OK GPRS!)

    Come posso ho risolto?

Lasciare una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Campi obbligatori sono contrassegnati con *